Qual è la differenza tra depressione psicotica e disturbo bipolare? Mi viene diagnosticato il primo e le persone tendono a pensare che io sia bipolare quando dico loro i miei sintomi, come posso spiegare meglio la differenza?


Risposta 1:

La definizione di disturbo bipolare è un disturbo cerebrale che provoca cambiamenti insoliti nell'umore, nell'energia, nei livelli di attività e nella capacità di svolgere attività quotidiane.

I sintomi sono caratterizzati da un ciclo di sbalzi d'umore tra sentimenti di grande energia e attività (noti come maniacali o ipomania) e sentimenti di tristezza, disperazione ed essere blu (noto come depressione).

Le fluttuazioni degli "episodi dell'umore" possono durare fino a giorni o addirittura mesi alla volta. A Bipolar I viene diagnosticato un episodio maniacale completo mentre Bipolar II necessita di almeno un episodio ipomanico e uno o più episodi depressivi maggiori (senza episodio maniacale completo).

I sintomi di mania / ipomania includono:

  • acuto senso di autoimportanza prospettive esagerate significativamente diminuite necessità di appetito sleeppoor e perdita di peso che parla, fuga di idee, impulsività e che si spostano rapidamente da un soggetto alla concentrazione successiva, facilmente distratto aumento di attività livello eccessivo coinvolgimento eccessivo in piacevoli attività finanziarie scelte, eruzioni cutanee irritabilità eccessiva comportamento aggressivo

I sintomi della depressione maggiore includono:

  • sentimenti di tristezza o mancanza di speranza perdita di interesse per le attività piacevoli o al solito difficoltà a dormire; risveglio mattutino perdita di energia e costante letargia di colpa o difficoltà di autostima concentrando pensieri negativi sull'aumento di peso futuro o sulla perdita di peso di suicidio o morte

Al contrario, la definizione di depressione psicotica è un disturbo depressivo maggiore accompagnato da caratteristiche psicotiche.

Mentre la depressione psicotica include anche i sintomi della depressione maggiore come il disturbo bipolare, non mostra alcuna forma di mania. Invece ha i sintomi della psicosi che sono:

  • Allucinazioni - sentire, vedere o sentire cose che non esistono Delusioni - false credenze, soprattutto basate sulla paura o sul sospetto di cose che non sono reali Disorganizzazione - in pensiero, parola o comportamento Pensiero disordinato - saltare tra argomenti non correlati, creare strane connessioni tra pensieri Catatonia - non risposta Concentrazione di difficoltà

Posso vedere come i sintomi della depressione psicotica possano essere interpretati erroneamente come maniacali in quanto vi sono alcune somiglianze tra i due disturbi (cioè idee che si spostano rapidamente da un argomento all'altro rispetto al salto tra argomenti non correlati o all'aumentato senso di importanza di sé rispetto alle delusioni di grandezza). Ma mentre il disturbo bipolare cambia da “basso” a “alto”, la depressione psicotica ha avuto solo episodi depressivi con psicosi.

La psicosi è considerata una "rottura dalla realtà" in quanto contiene allucinazioni e delusioni con loro, in genere facendo credere al malato che ciò che stanno percependo è vero. Le convinzioni che hanno possono causare una moltitudine di emozioni, ma l'umore principale nella depressione psicotica sono i sintomi associati al disturbo depressivo maggiore.

Suggerirei di spiegare che non si verificano gli spostamenti tra mania e depressione (quindi non si ha il disturbo bipolare) e che si ha effettivamente depressione con caratteristiche psicotiche. Se desideri spiegare più in dettaglio il contrasto, includerei anche informazioni sui sintomi della depressione psicotica e sui sintomi del disturbo bipolare e chiarire la differenza tra i due.


Risposta 2:

La differenza principale è il lato mania del bipolare che sembra simile alla psicosi. Non dare nessuno dei sintomi per il confronto. E perché dovresti ascoltare un laico sulla tua diagnosi? Sei qualificato per spiegare?

Consultare il proprio medico psichiatra. Questa persona può darti la tua diagnosi.